Archivi categoria: formule e parole

Matematica e antico Egitto – parte 6: le piramidi e la sezione aurea II.

di Stefano Sampietro   Nell’ultimo post, abbiamo accertato che la piramide di Cheope presenta, con buona approssimazione, la sezione aurea. Il rapporto tra l’altezza delle facciate e il semilato della base è infatti 186.44/115.183 = 1.619 (ricordiamo che la sezione … Continua a leggere

Pubblicato in formule e parole | Lascia un commento

Matematica e antico Egitto – parte 5: le piramidi e la sezione aurea (introduzione)

di Stefano Sampietro   Come osservato la volta scorsa, la piramide di Cheope è nota per presentare una serie di corrispondenze tra le sue misure e alcune grandezze matematiche (pi greco, sezione aurea) e geografiche (lunghezza dell’equatore, distanza Terra Sole, … Continua a leggere

Pubblicato in formule e parole | Lascia un commento

Matematica e antico Egitto – parte 4: ancora sulle piramidi e il pi greco.

di Stefano Sampietro   Nel primo degli appuntamenti dedicati alla matematica dell'antico Egitto, mi sono occupato di pi greco e di come esso si ritrovasse nelle proporzioni della grande piramide di Cheope. La principale conclusione del post fu che la … Continua a leggere

Pubblicato in formule e parole | Lascia un commento

Matematica e antico Egitto -parte 3: ancora sulle spighe di Ahmes

di Stefano Sampietro   “Calcolo esatto: l’accesso alla conoscenza di tutte le cose esistenti e di tutti gli oscuri misteri” (Ahmes, 1650 a.C.) Il primo a tradurre il papiro di Rhind in una lingua moderna fu August Eisenlohr (1832 – … Continua a leggere

Pubblicato in formule e parole | Lascia un commento

Matematica e antico Egitto – parte 2: il mistero delle 100 spighe

di Stefano Sampietro   Il papiro di Rhind, o papiro di Ahmes, dal nome dello scriba che si ritiene lo abbia trascritto nel 1650 a.C., è il documento dell’antico Egitto di natura matematica più esteso che sia mai giunto fino … Continua a leggere

Pubblicato in formule e parole | Lascia un commento

Matematica e antico Egitto – parte 1: le piramidi e il pi greco

di Stefano Sampietro   Come i lettori del blog di Edizioni XII avranno notato, nei commenti all’ultimo post di Punto Interrogativo (l’ottima rubrica di Daniele Bonfanti), si fa riferimento alle proprietà “numeriche” delle piramidi egizie, tra cui la nota corrispondenza … Continua a leggere

Pubblicato in formule e parole | 1 commento

Il paradosso di Lewis Carroll – parte 3/3

di Stefano Sampietro   Che Charles Lutwidge Dodgson fosse sia matematico che scrittore è un fatto incontestabile, visto che mentre pubblicava libri con lo pseudonimo di Lewis Carroll, insegnava matematica a Oxford (e scusate se è poco). Meno noto è … Continua a leggere

Pubblicato in formule e parole | Lascia un commento

Il paradosso di Lewis Carroll – parte 2

di Stefano Sampietro   Lewis Carroll, alias Charles Lutwidge Dodgson, fu un personaggio eclettico e la sua fama, dovuta al fatto di essere l’autore di “Alice nel paese delle meraviglie”, è oggi offuscata da accuse di presunta pedofilia. Ecco cosa … Continua a leggere

Pubblicato in formule e parole | Lascia un commento

Il paradosso di Lewis Carroll – parte 1

di Stefano Sampietro   I rapporti tra matematica e letteratura sono argomento ampio e complesso, forse più di quanto generalmente si creda. In prima battuta possiamo pensare a quegli scrittori, e sono molti, che hanno utilizzato idee matematiche come elementi … Continua a leggere

Pubblicato in formule e parole | Lascia un commento

I Nobel per la letteratura – parte 8: bonus track 2

di Stefano Sampietro   Con questa (ultima e breve) parte dell’analisi dei premi Nobel, mi accingo finalmente a mantenere una delle promesse iniziali, vale a dire la quantificazione delle probabilità che ognuno di noi ha di vincere il Nobel per … Continua a leggere

Pubblicato in formule e parole | Lascia un commento

I Nobel per la letteratura – parte 7: bonus track 1

di Stefano Sampietro   Pensavate che l’analisi statistica dei premi Nobel per la letteraura fosse conclusa? Anche io. Ripensando a quanto fatto, tuttavia, mi sono accorto che qualcosa mancava. Nel post introduttivo, infatti, avevo espressamente affermato che leggendo questa rubrica … Continua a leggere

Pubblicato in formule e parole | Lascia un commento

I Nobel per la letteratura – parte 6: conclusioni

di Stefano Sampietro   Come annunciato, concludiamo l’analisi statistica dei Nobel per la letteratura con la previsione per il 2009; in sintesi, e basandoci in parte sull’analisi sviluppata fino a questo momento, potremmo affermare:   1)      Previsione sesso: maschio (probabilità: … Continua a leggere

Pubblicato in formule e parole | Lascia un commento

I Nobel per la letteratura – parte 5: una previsione “out-of-sample”

di Stefano Sampietro   Il profilo del premio Nobel ideale che emerge dall’analisi fin qui condotta è dunque quello di uno scrittore maschio, europeo e d’età avanzata. Lo sbocco naturale di questo lavoro è quello di fornire una previsione circa … Continua a leggere

Pubblicato in formule e parole | Lascia un commento

I Nobel per la letteratura – parte 4: la provenienza dei vincitori

di Stefano Sampietro   La volta scorsa, abbiamo visto che l’inglese è la lingua più frequente tra i premi Nobel. Nonostante ciò, se misuriamo la provenienza geografica con la nazionalità, scopriamo che la Francia è il Paese che ha dato … Continua a leggere

Pubblicato in formule e parole

I Nobel per la letteratura – parte 3: la lingua dei vincitori

di Stefano Sampietro   La distribuzione della lingua dei vincitori dei premi Nobel evidenzia, senza troppe sorprese, che l’inglese è il linguaggio più frequente: lingua frequenza % cumulata Inglese 25 23,81% 23,81% Francese 13 12,38% 36,19% Tedesco 12 11,43% 47,62% … Continua a leggere

Pubblicato in formule e parole